Progetto: Abbracci

Serie di dipinti e disegni, tecnica mista su Carta Cotone 300g e Fotografie
40 x 50 cm, 30 x 42 cm, 24 x 33 cm
 2020

Per comprare Opere online, clicca qui: https://carolinagoedeke.de/it/contatto/

Dopo anni di creazione di dipinti astratti, durante il Lockdown ho iniziato a disegnare soprattutto volti, persone e animali – tutti i tipi di amici immaginari come controparte contro la solitudine forzata. Mi mancavano così tanto i contatti fisici (non quelli virtuali) con il “mondo là fuori” che ho usato la pittura come metodo di incantesimo visivo. In tempi di Corona il corpo viene percepito sempre più come fonte di pericolo, o come in rischio – così ho deciso di disegnare molti abbracci come contrappunto e visione ottimistica. Le coppie dei dipinti di questa serie non solo rappresentano un rapporto tra uomini e donne o tra donne e donne, anche se mi piace che gli spettatori rimangano flessibili nel prendere il loro punto di vista individuale rispetto alle questioni di „gender“ / genere.
Si tratta invece di un tentativo di visualizzare l’amore in un senso più ampio: come l’abbraccio di un guaritore o l’amore dentro di sé per le proprie parti problematiche o immature.

Ad alcuni dipinti ho aggiunto nelle foto le ombre delle piante del mio giardino, quindi queste opere sono “ibride”, oscillanti tra fotografia e pittura. Intendo accentare gli aspetti di una „messa in scena” psicologica nelle relazioni umane. Per questo ho scelto di sperimentare con Luce e Ombra in un modo che ricorda la luce focalizzata del palcoscenico nell’opera lirica e nel teatro. Mi interessa il modo in cui il “mondo fisico”, rappresentato da alberi e fiori che contribuiscono con le loro sagomi alle mie opere, sta entrando nel mondo della pittura immaginaria.