Fotografia

Le foto derivano dalle mie performance nel paesaggio ligure, sono i videostill.
Dopo aver lavorato quindici anni sul palcoscenico come danzatrice professionale (nel settore della danza classica indiana), i movimenti del mio corpo come anche la percezione energetica di essi rivelano la loro importanza per la creazione delle opere visive. Questi lavori si incentrano su di un rapporto stretto con la natura e raccontano dei miei tentativi di creare una comunicazione intuitiva sia con il mio subconscio sia con i fenomeni naturali “inserendomi“ nel paesaggio.

Presento le foto come stampe incorniciate su tela, nel formato 50 x 70 cm.

Uso la fotografia per un incontro estetico tra i diversi linguaggi artistici:alcuni video contengono i miei dipinti e disegni filmati cercando di stimolare una percezione complessa sia del regno del inconscio sia dei fenomeni naturali.

Nella Serie “Abbracci” prendo gli scatti di miei disegni nel giardino, con le ombre degli alberi sulla carta. Così arriva una luce teatrale sui personaggi, che regala loro un aspetto teatrale e un’appartenenza al regno fisico della natura.

Le mie serie fotografiche sono create come fotografie tratte dai miei video, poiché il movimento e la dissolvenza/ trasparenza sono parti essenziali del mio lavoro fotografico. La fusione di corpo, ambiente e riflessi di luce visualizza il mio bisogno di un rapporto con il mio ambiente basato sull’empatia e su una mente aperta. Intendo sensibilizzare la percezione proprio per questa relazione.

Le foto vengono esposte come stampe incorniciate su tela, nel formato 50 x 70 cm.